Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

Talking About: Book

Immagine
Magisterium – il guanto di rame, H. Black, C. ClareAd essere sincera questo post è pronto da un sacco di tempo. Però, dato che il libro era uscito da tipo pochissimo, e probabilmente nessuno lo aveva ancora letto mi sono detta “Aspetto che passi un mese e un giorno dall’uscita, poi pubblico il Talking About”. Poi mi sono ricordata che io dimentico le cose e ho programmato il post. Ah-
Quindi, eccoci qui, a parlare di un libro di una serie che nel Talking About precedente avevo definito da “suicidio neuronale”. Non mi rimangio nulla. Anzi, riconfermo. Allora, da dove iniziare? Ah, sì, dal bruttissimo finale del primo libro, in cui vediamo un Call che varca la Porta del Controllo dopo che ha scoperto di essere Constantine Madden, alias il Nemico della Morte, alias colui che ha fatto fuori sua madre e un sacco di altra gente, alias il tipo che teoricamente dovrebbero ammazzare. (Quindi da questo punto di vista Call ha ammazzato Sarah, ma sto cercando di non pensarci. Il quantitativo di parad…

Talking About: Comics

Immagine
Original Sin – Guardiani della Galassia, B. M. Bendis, E. McGuinness, V. Schiti
Ovvero il mio fetish per la Marvel che torna all’attacco con una serie di tre albi che ho letto questa estate. Come si sarà notato, la serie appartiene alla collana di Original Sin cui avevo già parlato in precedenza, con l’albo Thor & Loki – The Tenth Realm. Questa volta lo spin off è incentrato su due filoni narrativi, che scorrono in parallelo, occupando due metà distinte di ogni albo. Nella prima, abbiamo il racconto di Peter Quill, in parte sotto forma di flash back e in parte tramite il dialogo/interrogatorio con Gamora, sulla sua scampagnata nel cancroverso insieme a Thanos, un orda di Avengers versione malvagia e il Cubo (alias, Tesseract), e l’altra, che è la mia preferita tra le due, incentrata sulla ricerca di Jesse Alexander da parte del figlio Sam (alias, Nova), anche grazie all’aiuto di Rocket Racoon, membro dei Guardiani della Galassia, di cui Sam ha fatto parte per un po’. Detto questo, un …

Talking About: Books

Immagine
Magisterium – l’anno di ferro, H. Black, C. Clare
Eh sì, questa volta ce l’ho (quasi) fatta a pubblicare qualcosa senza che trascorresse un intera era geologica. Come avevo preannunciato l’altro giorno, nel mentre che leggo “Magisterium – il guanto di rame” (e strippo tantissimo, ahem. Tipo ieri sera ho letto più di mezzo libro, e il mio cervello sta meditando l’ammutinamento), oggi parlerò del primo libro della serie: “Magisterium – l’anno di ferro” scritto a quattro mani dalla Black, di cui per ora non ho ancora letto nulla, e la Clare, famosa per la saga di Shadowhunter. (Di cui prima o poi parlerò, dont’ worry.) Decisi di comprare questo libro l'anno scorso per Natale, quasi per caso, senza nemmeno rendermi conto di chi l’aveva scritto, semplicemente perché “mi ispirava”. Quando si tratta di libri vado molto d’istinto, sì. E quasi sempre ci azzecco, quindi mi fido del mio istinto da lettrice-ossessiva-compulsiva-divoratrice. Come era quindi prevedibile, non sono rimasta delusa, an…